Oltre 1 milione di euro dal fondo per la creatività per sostenere le imprese innovative e le start up

La Regione Lazio ha pubblicato l’avviso pubblico, nell’ambito del “Fondo della creatività per il sostegno e lo sviluppo di imprese nel settore delle attività culturali e creative” per sostenere le imprese che operano nei settori dell’audiovisivo, editoria, spettacolo dal vivo, architettura e design e la nascita di start up innovative

Possono partecipare: PMI costituite da non oltre 6 mesi alla data di pubblicazione dell’Avviso sul Burl e le PMI Costituende, che non risultino costituite o da costituire a seguito di trasformazione o scissione societaria o di altre operazioni che rendano l’attività imprenditoriale prevista nel Progetto di Avviamento prosecuzione di attività già avviata prima di 6 mesi dalla data di pubblicazione dell’Avviso, che abbiano sia la Sede legale che la Sede Operativa nella Regione Lazio, siano regolarmente iscritte al Registro delle Imprese tenuto da una delle Camere di Commercio del territorio laziale ed essere in regola con il pagamento dei diritti camerali

Sono ammissibili al contributo i destinatari che operano o prevedono di operare in uno o più dei seguenti settori: Arti e Beni culturali – Arte, Restauro, Artigianato artistico, Tecnologie applicate ai beni culturali, Fotografia; Architettura e Design – Architettura, Design, Disegno industriale (prototipazione e produzione in piccola scala di oggetti ingegneristici ed artigianali), Design della Moda; Spettacolo dal vivo e musica; Audiovisivo; Editoria.

Presentazione delle domande: dalle 12 del 16 febbraio 2016 e fino alle 18 del 31 marzo 2016

Per scaricare il bando clicca qui: fondo per la creatività

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *