Apicoltura, 136mila euro circa per il miglioramento della produzione e della commercializzazione dei prodotti

Avviso pubblico della Regione Lazio volto al miglioramento della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura laziale

Obiettivo: incentivare la formazione dei neoapicoltori o di giovani che intendono avvicinarsi al mondo dell’apicoltura, nonché l’aggiornamento di apicoltori professionali, attraverso l’organizzazione di corsi tematici specifici, seminari, convegni, incontri divulgativi; favorire lo sviluppo della pratica del nomadismo tra gli apicoltori laziali, attraverso l’acquisto di arnie, attrezzature e materiali idonei all’esercizio e alla pratica dello stesso nomadismo che consentono la produzione di mieli di elevata qualità e valore merceologico; favorire il ripopolamento del patrimonio apistico regionale, lo sviluppo e la specializzazione dell’attività di allevamento, selezione miglioramento genetico e moltiplicazione delle api regine, degli sciami e delle famiglie di api, sostenendo la diffusione e la presenza dell’Apis mellifera ligustica.

Risorse totali disponibili: 136.090,35 mila euro.

Possono partecipare: Enti pubblici e di Ricerca e gli apicoltori.

Presentazione delle domande: entro e non oltre le ore 23,59 del 15 febbraio 2019.

Per leggere il banco completo clicca qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *