Avviso pubblico per contributi a favore delle Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate nel Lazio («APEA»)

Avviso Pubblico previsto nell’ambito del Por Fesr Lazio 2014 – 2020 dell’azione 3.1.2 “Aiuti agli investimenti per la riduzione degli impatti ambientali dei sistemi produttivi”, sub-azione “Riconversione delle aree produttive in Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate” (APEA)

Obiettivo: sostenere la qualificazione delle APEA ai fini del perfezionamento della registrazione nell’apposito portale “Green Lazio” e per l’ottenimento del riconoscimento di APEA da parte della Regione stessa, come previsto dalle Linee Guida. In particolare l’Avviso incentiva la definizione degli obiettivi di miglioramento della sostenibilità ambientale delle APEA, all’interno delle azioni strategiche di promozione della green economy e della sostenibilità ambientale a favore del sistema produttivo regionale

Risorse totali disponibili: € 400.000,00,

La Sovvenzione consiste in un contributo a fondo perduto concesso nella misura richiesta dal Beneficiario e fino al 100% delle Spese Ammissibili per la realizzazione dello Studio di Fattibilità  entro i seguenti massimali:
a. per APEA con almeno 2 e fino a 6 Soggetti Costituenti: 20.000 Euro
b. per APEA con almeno 7 Soggetti Costituenti: 30.000 Euro

Possono partecipare: la persona giuridica Soggetto Costituente l’APEA che ha avuto l’adesione da parte degli altri soci costituenti ad elaborare lo studio di fattibilità dell’APEA e che esprime il Presidente del Comitato di Coordinamento previsto dalle Linee Guida (ossia la persona giuridica che il Presidente del Comitato identifica nel portale Green Lazio, dopo avere abilitato il check-box “Dichiaro di essere rappresentante della struttura di seguito descritta”).

Presentazione delle domande: dalle ore 12:00 del 16 luglio 2018 fino alle ore 12:00 del 21 settembre 2018

Per leggere il bando completo clicca qui: AVVISO PUBBLICO SOSTEGNO ALLA QUALIFICAZIONE DELLE APEA

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *