Avviso pubblico per il conferimento di un incarico di prestazione d’opera intellettuale per attività di consulenza e supporto giuridico al Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale

Il Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, nell’ambito delle sue funzioni, intende avvalersi della collaborazione di un laureato in giurisprudenza abilitato all’esercizio della professione legale, con particolare competenza nel settore penale e penitenziario, per supportare l’attività istituzionale in presenza di problematiche giuridiche.

Possono presentare domanda di ammissione alla selezione tutti i cittadini in possesso dei seguenti requisiti: diploma di laurea magistrale in Giurisprudenza o laurea specialistica nella classe 22/S “Giurisprudenza” o laurea magistrale nella classe LMG-01 “Lauree magistrali in giurisprudenza”; iscrizione all’Albo degli Avvocati ed esercizio continuativo da almeno tre anni della professione forense, con particolare competenza nel campo della tutela dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.

Termini di presentazione: entro le ore 15:00 del quindicesimo giorno consecutivo e successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella sezione “Bandi e Avvisi”, sottosezione “Avvisi” e nella sezione “Amministrazione trasparente – Altri contenuti – Avvisi pubblici” del sito web istituzionale del Consiglio regionale, www.consiglio.regione.lazio.it, avvenuta il 27.05.2019.

Per leggere l’avviso completo, cliccare qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *