Avviso Pubblico per il sostegno a progetti di valorizzazione del patrimonio culturale attraverso lo spettacolo dal vivo nella Regione Lazio

Determinazione 15 giugno 2021, n. G07309
L.R. 29 dicembre 2014, n.15 e successive modifiche ed integrazioni. Avviso Pubblico per il sostegno a progetti di valorizzazione del patrimonio culturale attraverso lo spettacolo dal vivo nella Regione Lazio.
Importo totale euro 600.000,00 così suddiviso: euro 320.00000, sul Capitolo U0000G11914, euro 80.000,00 sul Capitolo U000G11923 nell’esercizio finanziario 2021 – euro 200.000,00 sul Capitolo U0000G11914 nell’esercizio finanziario 2022

Soggetti beneficiari dei contributi
Possono presentare domanda di contributo i seguenti enti che siano proprietari del bene o in possesso di un titolo di disponibilità all’utilizzo del bene oggetto di valorizzazione situato negli ambiti territoriali di cui all’allegato 1.1 o tra quelli elencati nell’allegato 1.2:
– enti locali di cui all’art. 2 del D. Lgs. 18 agosto 2000 n.267;
– enti di gestione delle aree naturali protette, enti pubblici regionali che operino per favorire la valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Regione, organi ed istituti del Ministero della Cultura competenti in materia;
– soggetti giuridici privati (associazioni, fondazioni, società, cooperative, consorzi etc.) ad esclusione delle persone fisiche, con prevalente attività nel settore dello spettacolo dal vivo;

Interventi ammissibili
I soggetti di cui all’articolo 3 devono presentare un progetto con le seguenti caratteristiche:

  • iniziative esclusivamente di spettacolo dal vivo (rappresentazioni di teatro, musica, danza) che coinvolgano i territori compresi tra quelli indicati nell’allegato 1.1 promuovendo la fruizione dei beni culturali ricadenti negli stessi nonché i beni accreditati alla Rete regionale delle dimore, ville, complessi architettonici e del paesaggio, parchi e giardini di valore storico e storico- artistico di cui alla determinazione dirigenziale 10 ottobre 2020 n. G12187 (ad esclusione di quelli accreditati con riserva e quelli per i quali sono in corso verifiche da parte della struttura regionale competente come indicato all’art. 2 punto 2) e quelli declinati nell’allegato 1 della l.r. n. 43/92 (Ville Tuscolane), indicati nell’allegato 1.2, promuovendone altresì la valorizzazione.
  • programmazione di almeno 10 spettacoli (titoli diversi), al massimo due nella stessa giornata, da svolgersi nel periodo compreso dal 1° luglio 2021 al 30 settembre 2022;
  • capacità di rappresentare un ruolo di particolare rilievo per la politica culturale della regione per la qualità dei programmi realizzati, la loro diffusione, le caratteristiche artistiche ed organizzative, il coinvolgimento di artisti di livello nazionale ed internazionale;
  • equilibrata politica di costi e di ricavi.

Le attività dovranno svolgersi nel rispetto di tutte le disposizioni, prescrizioni e misure finalizzate al contenimento e al contrasto della diffusione del contagio del virus COVID-19 previste dai provvedimenti nazionali e regionali vigenti.

Copertura economica
Le risorse destinate al presente Avviso trovano copertura complessiva per Euro 600.000,00 così articolata:

  • € 400.000,00 per l’esercizio finanziario 2021
  • € 200.000,00 per l’esercizio finanziario 2022

Presentazione della domanda
La domanda di contributo deve essere inviata obbligatoriamente ed esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: spettacolodalvivo@regione.lazio.legalmail.it, indicando in oggetto “Avviso Pubblico per il sostegno a progetti di valorizzazione del patrimonio culturale attraverso lo spettacolo dal vivo nella Regione Lazio”, entro e non oltre le ore 23,59 del termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

Per scaricare il bando, clicca qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *