Avviso pubblico presso l’ASL Roma 1: procedura di stabilizzazione del personale precario per vari profili sanitari

ASL Roma 1

La ASL Roma 1 ha indetto un concorso pubblico per la procedura di stabilizzazione del personale di comparto precario, finalizzato all’assunzione, a tempo indeterminato di n. 93 posti per i seguenti profili professionali:
n. 12 posti da CP Assistente Sociale;
n. 9 posti da CPS Assistente Sanitario;
n. 1 posto da CPS Dietista;
n. 1 posto da CPS Fisioterapista;
n. 41 posti da CPS Infermiere;
n. 1 posto da CPS Logopedista;
n. 1 posto da CPS Ostetrica;
n. 6 posti da CPS Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica;
n. 1 posto da CPS Tecnico Sanitario di Laboratorio Biomedico;
n. 3 posti da CPS Tecnico della Prevenzione negli Ambienti e nei Luoghi di Lavoro;
n. 17 posti da Operatore sanitario.

La graduatoria avrà valenza solo per la ASL Roma 1 e non è riconosciuto il diritto all’esercizio di opzione. La graduatoria verrà utilizzata per i soli posti messi a bando con la presente procedura e non produrrà alcuna graduatoria di idonei.

I requisiti generali e specifici di ammissione sono indicati con maggior dettaglio nel bando di seguito allegato.

La domanda di partecipazione all’avviso dovrà essere indirizzata al Direttore Generale ASL Roma 1 Borgo S. Spirito 3 – 00193 Roma, e dovrà pervenire entro il termine perentorio del 30° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, con le seguenti modalità:
Mediante invio tramite utilizzo della casella di Posta Elettronica Certificata P.E.C. entro la data di scadenza dell’avviso, all’indirizzo: protocollo@pec.aslroma1.it

Clicca qui per scaricare il bando

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *