“Banca della terra”, la Regione Lazio ha approvato l’elenco dei terreni agricoli o a vocazione agricola nella disponibilità della Regione Lazio, non utilizzabili per altre finalità istituzionali al fine di valorizzare il patrimonio immobiliare agricolo

La Regione Lazio, con propria deliberazione, ha approvato l’elenco denominato “Banca della terra” dei terreni agricoli o a vocazione agricola nella disponibilità della Regione Lazio, non utilizzabili per altre finalità istituzionali al fine di valorizzare il patrimonio immobiliare agricolo e favorire lo sviluppo dell’agricoltura anche attraverso la crescita dimensionale delle imprese agricole

Si tratta di un’occasione importante per la valorizzazione, la promozione e il sostegno del territorio rurale e per la creazione di nuove opportunità imprenditoriali, soprattutto giovanili, in agricoltura.

Grazie alla convenzione con ISMEA, l’ente economico del Ministero dell’Agricoltura, sarà possibile proprio incrementare l’efficienza delle imprese agricole e favorire l’attivazione della multifunzionalità delle imprese stesse.

Per leggere l’elenco completo clicca qui: Approvazione dell’elenco denominato Banca della terra

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *