Bene il rilancio di Palazzo Baleani, sinergia con la commissione ha funzionato

Apprendiamo con grande soddisfazione che Palazzo Baleani sarà ulteriormente potenziato. Prendiamo atto che l’assessore Alessio D’Amato ha rivisto la propria posizione su questa importante struttura della sanità capitolina. Verrà quindi creato un ‘Centro Salute Donna’ di altissimo livello e appropriatezza gestito dall’Istituto Tumori Regina Elena di Roma. Il rilancio di Palazzo Baleani che è di proprietà dell’Università la Sapienza, consentirà allo stesso tempo il potenziamento della Breast Unit all’interno del Policlinico Umberto I.
Siamo lieti che il lavoro sinergico svolto presso la commissione Sanità, supportato anche da una serie di incontri a livello informale abbia contribuito al risultato auspicato. Il servizio dunque non chiuderà, ma anzi sarà ulteriormente rafforzato. Quello di Palazzo Baleani è un centro d’eccellenza di grande rilievo per la diagnosi di visite senologiche multidisciplinari. Un vero e proprio fiore all’occhiello della sanità pubblica della nostra regione meritevole di essere tutelato, come va difeso il lavoro di professionisti che vi lavorano quotidianamente con dedizione e sacrificio. Auspico che questo spirito di collaborazione costruttiva sui problemi della sanità possa proseguire anche nel futuro. Con vantaggi innegabili per l’utenza romana e laziale e le professionalità del mondo sanitario

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *