Case cantoniere, al via il bando dell’Anas. Due gli immobili in provincia di Latina

L’Anas ha pubblicato il bando di gara suddiviso in trenta lotti, distribuiti su nove aree territoriali omogenee, per la concessione della gestione e valorizzazione delle case cantoniere

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra Anas, Ministero per i Beni Culturali, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Agenzia del Demanio, che a dicembre 2015 avevano sottoscritto un protocollo d’intesa per la valorizzazione delle case cantoniere.

Sono due le case cantoniere che rientrano nel progetto ricadenti nel territorio della provincia di Latina:

  • CASA CANTONIERA ACQUA SANTA, in località Acqua Santa, nella SS7 Via Appia al Km. 104+052, nel Comune di Terracina
  • CASA CANTONIERA CISTERNA DI LATINA, sulla strada Statale 7 Via Appia al Km 52+067, nel Comune di Cisterna di Latina

Obiettivo: incrementare i servizi al cliente stradale, attraverso un brand che sia associabile ai concetti di autenticità, genuinità e legame con il territorio, è l’obiettivo del progetto pilota. E, la riqualificazione e valorizzazione degli immobili dovrà tener conto di imprescindibili requisiti, quali: la sostenibilità ambientale, l’efficienza energetica, la sicurezza e l’innovazione tecnologica delle infrastrutture.

La ristrutturazione dell’immobile sarà a carico di Anas mentre il concessionario svilupperà le attività imprenditoriali seguendo le linee guida del bando.

Possono partecipare: tutti i soggetti di cui all’art.45 del D.Lgs. 50/2016, nel rispetto delle prescrizioni poste dagli artt. 47 e 48 del D. Lgs. 50/2016 (start-up, singoli imprenditori, consorzi, aziende, associazioni, cooperative)

Presentazione delle domande:  entro e non oltre le 12 del 31/10/2016

Per leggere il bando completo clicca qui: Bando_Case_Cantoniere_Anas

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *