Concorso, alla Asl Roma 4, per Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere Clinico/Biomedico, riservato alle categorie protette

E’ indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di n. 1 incarico a tempo indeterminato di Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere Clinico/Biomedico ctg ”D”, riservato ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 18, comma 2, della Legge n. 68 del 12.03.1999, per le esigenze della Asl Roma 4.

Per poter partecipare alla selezioni è necessario: documentare l’appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 18, comma 2, della Legge n. 68 del 12.03.1999. Essere in possesso di laurea triennale in Ingegneria Biomedica (L-8) e/o laurea triennale in Ingegneria Clinica (L-9) ovvero diplomi di laurea universitari o lauree triennali conseguiti in base al vecchio Ordinamento, riconosciuti equiparati. Essere iscritti all’Albo professionale dell’Ordine degli Ingegneri, sezione B.

La domanda di partecipazione al concorso pubblico, redatta in carta semplice, datata e firmata in forma autografa, pena esclusione (senza necessità di autentica della firma), deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda ed inviata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo di seguito indicato: ufficio.concorsi@pec.aslroma4.it. La domanda dovrà pervenire entro e non oltre il 30° giorno successivo a quello della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV serie Speciale. Qualora detto giorno sia festivo il termine è prorogato al giorno successivo non festivo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *