CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, indetto in forma aggregata con la ASL ROMA 1, per n. 3 posti di DIRIGENTE MEDICO – disciplina DI MALATTIE DELL’APPARATO RESPIRATORIO

CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, indetto in forma aggregata con la ASL ROMA 1, per n. 3 posti di DIRIGENTE MEDICO – disciplina DI MALATTIE DELL’APPARATO RESPIRATORIO Area Medica e delle Specialità Mediche

La presente procedura concorsuale pubblica è indetta dalla Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata – Azienda CAPOFILA, con la previsione della ASL Roma 1 quale Azienda AGGREGATA, che può attingere in via prioritaria alla relativa graduatoria. I posti a concorso sono 3, da assegnare secondo quanto specificato:
– n. 1 posto Fondazione PTV Policlinico Tor Vergata;
– n. 2 posti ASL Roma 1

Requisiti specifici
– Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia ovvero corrispondenti lauree specialistiche e corrispondenti diplomi di laurea di cui all’ordinamento previgente al D.M. n. 509/1999;
– Diploma di Specializzazione nella disciplina di Malattie dell’Apparato Respiratorio o in discipline equipollenti o affini ex DM 30 gennaio 1998 – DM 31 gennaio 1998 e s.m.i.;
– Abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici-Chirurghi e degli Odontoiatri. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

Presentazione della domanda
Il presente bando è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e, per estratto, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ Serie Speciale “Concorsi ed Esami”, pubblicazione quest’ultima dalla quale decorrerà il termine di 30 giorni per la presentazione delle domande di partecipazione. Il termine fissato per la presentazione delle domande è perentorio.
La domanda di partecipazione al concorso deve essere prodotta esclusivamente tramite PROCEDURA TELEMATICA.

Per scaricare il bando, clicca qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *