Continua il potenziamento dell’ospedale di Fondi. Altri 400.000 euro per l’impianto di rilevazione fumi e allarme antincendio

Continua il percorso di potenziamento dell’ospedale di Fondi. Apprendiamo con soddisfazione la pubblicazione della delibera n° 438 con la quale l’Asl di Latina ha approvato il quadro economico del progetto esecutivo relativo ai lavori di completamento, adeguamento e nuova realizzazione dell’impianto di rilevazione fumi ed allarme incendio dell’ospedale San Giovanni di Dio stanziando circa 400.000 euro.
Il nosocomio di Fondi, è bene ricordarlo, ha assunto ormai da tempo una funzione di cerniera indispensabile per la rete perinatale della provincia, insieme agli altri 2 ospedali di Latina e Formia. Un ruolo centrale e insostituibile nell’ambito di un asse consolidato con il Goretti ed il Dono Svizzero.
Si conferma il processo di caratterizzazione dell’ospedale di Fondi e al tempo stesso appaiono sempre più infondate le voci e le preoccupazioni che circolavano su una sua presunta chiusura.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *