Contratto di ricollocazione, incentivi per le assunzioni a tempo indeterminato e determinato

La Regione Lazio ha approvato la delibera concernente gli “Incentivi all’Occupazione per le assunzioni a tempo indeterminato e determinato dei destinatari che hanno sottoscritto il Contratto
di Ricollocazione a valere sulle risorse del POR Lazio FSE 2014/2020”

Obiettivi: agevolare le imprese che assumono i disoccupati aderenti alla misura di politica attiva denominata “contratto di ricollocazione”, al fine di dare risposte concrete alle esigenze emerse dal tessuto sociale regionale, in linea con gli strumenti di sostegno all’occupazione adottati dal Governo; incentivare, per l’anno 2016, con risorse regionali le assunzioni effettuate dal 1 gennaio
2016 al 31 dicembre 2016, dei disoccupati che hanno sottoscritto il Contratto di Ricollocazione a valere sulle risorse del POR Lazio FSE 2014/2020;

Risorse disponibili annualità 2016: 1milione e 500mila euro
Incentivo massimo riconosciuto: 5mila euro per ogni assunzione
effettuata nell’anno 2016

Possono partecipare: imprese che hanno effettuato le assunzioni dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2016 tra i destinatari che hanno sottoscritto il Contratto di Ricollocazione a valere sulle risorse del POR Lazio FSE 2014/2020;

L’incentivo sarà fruito dalle imprese che stipuleranno le seguenti tipologie di contratti di lavoro: contratto a tempo indeterminato; contratto a tempo determinato pari o maggiore di 12 mesi; contratto a tempo determinato compreso tra 6 mesi e 11 mesi.

Per scaricare la delibera clicca qui: DGR N. 141

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *