Demanio, approvato l’emendamento sulle concessioni provvisorie

Nel corso del consiglio regionale, che sta affrontando la discussione sulla proposta di legge concernente “Disposizioni relative all’utilizzazione del demanio marittimo per finalità turistiche e ricreative” è stato approvato l’emendamento che ho presentato all’articolo quattro e che consente ai Comuni, con procedure di evidenza pubblica di rilasciare concessioni provvisorie, di durata pari alla singola stagione balneare, per l’utilizzo dell’arenile. E’ stata colmata la lacuna che si sarebbe creata nella fase transitoria legata ai tempi di approvazione dei Pua comunali o del loro adeguamento alle linee guida regionali. Si tratta di un passaggio fondamentale perché i Comuni, in attesa della definizione del Pua, in questo modo potranno dare subito le concessioni alle imprese che operano nel settore turistico garantendo occupazione e sviluppo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *