FITEC Lazio, fondo cofinanziato da Lazio Innova, investe 7,3 milioni per l’aumento di capitale di Termo Spa

Fondo Italiano d’Investimento SGR, attraverso Fondo Italiano Tecnologia e Crescita – “FITEC” e Fondo Italiano Tecnologia e Crescita Lazio – “FITEC Lazio”  (fondo parallelo di investimento alternativo cofinanziato da Lazio Innova), ha agito come lead investor nel Round C da oltre 7,3 milioni di euro di aumento di capitale in Termo Spa, società attiva nel greentech, impegnata a ridurre i consumi energetici degli edifici residenziali con servizi collegati ad alto valore aggiunto.

Termo installa sistemi di efficienza energetica con un particolare focus sui prodotti HVAC (riscaldamento, ventilazione e aria condizionata). La società, inoltre, opera sul mercato in qualità di general contractor per progetti edilizi, chiavi in mano, di riqualificazione energetica di edifici con sconto del bonus fiscale in fattura, oltre che nel Business Process Outsourcing (BPO) per conto delle banche facilitando lo scambio di crediti d’imposta ambientali.

Insieme a FITEC e FITEC Lazio hanno partecipato all’operazione anche Mercurio Holding – Proximity CapitalMediaset, AATech (veicolo del Fondatore e Presidente di Termo spa, Alessandro Andreozzi), l’Amministratore Delegato di Termo spa Gabriele Basile, e l’angel investor già azionista della Società Pierluigi Di Paolo.

Le risorse dell’aumento di capitale raccolte saranno utilizzate per sostenere la crescita organica di tutte le linee di business e gli investimenti in Ricerca e Sviluppo.

Dal primo ingresso nel capitale da parte del nuovo pool di investitori, lo scorso dicembre 2020, Termo ha notevolmente sviluppato le sue tre linee di business. Un percorso che consente di stimare il raggiungimento della soglia dei 20 milioni di ricavi per il 2021, con una crescita superiore al 400% rispetto allo scorso anno. Il consolidamento dell’attività ha avuto un effetto positivo sull’organico: grazie ai 70 nuovi dipendenti inseriti nello staff, a fine settembre erano 120 le risorse impegnate complessivamente in azienda.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *