Formazione, bando pubblico per incarichi docenza corso tutori volontari per minori stranieri non accompagnati dell’Istituto regionale Jemolo

Bando pubblico per incarichi docenza corso tutori volontari per minori stranieri non accompagnati dell’Istituto regionale Jemolo

Possono partecipare per il modulo giuridico:
– Avvocati iscritti agli Albi degli Ordini degli Avvocati della Regione Lazio da almeno 5 anni e che esercitano attività prevalente in diritto di famiglia e minorile nella Regione Lazio. Sarà considerato titolo preferenziale avere avuto incarichi di tutela/curatela dei minori con nomina dell’Autorità Giudiziaria ordinaria e minorile.
Possono partecipare per il modulo psico-socio sanitario:
– Psicologi dell’età evolutiva iscritti all’Ordine degli Psicologi del Lazio da almeno 5 anni e che esercitano la loro attività nella Regione Lazio con specifiche esperienze nell’ascolto dei minori e nell’accoglienza dei minori stranieri. Sarà considerato titolo preferenziale essere iscritti nell’Albo dei Consulenti e dei Periti di Tribunali e Uffici Giudiziari del Distretto della Corte d’Appello di Roma.
– Medici specialisti in medicina legale, ortopedia pediatrica e pediatria, iscritti agli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri del Lazio da almeno 5 anni e che esercitano la loro attività nella Regione Lazio. Sarà considerato titolo preferenziale svolgere le funzioni di medico legale presso le Amministrazioni della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Croce Rossa.

Presentazione delle domande: entro e non oltre entro e non oltre 15 giorni dalla pubblicazione dell’avviso sul sito dell’Istituto Jemolo

Per leggere il bando completo clicca qui: Bando incarichi docenza corso tutori volontari per minori stranieri non accompagnati

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *