Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo” 50 posti per l’ammissione al “Corso di specializzazione in diritto e giustizia sportiva”

Il Corso di specializzazione in Diritto e Giustizia Sportiva prevede lezioni frontali tenute in aula da figure professionali che operano da anni nel settore sportivo e la discussione di una tesina finale con un’attestazione di partecipazione in virtù del riconoscimento dei crediti formativi.

Il Corso risulta, dunque, finalizzato alla preparazione tecnico-giuridica dei frequentanti, analizzando anche il ruolo e le funzioni degli addetti ai lavori.

I differenti moduli di cui consta il Corso di specializzazione in Diritto e Giustizia Sportiva offrono un’offerta formativa ad ampio raggio che vede come possibili destinatari sia gli studenti neolaureati che intendono completare al meglio il loro percorso universitario sia coloro che, pur svolgendo la professione forense, abbiano necessità di acquisire specifiche competenze nel settore del diritto sportivo.

L’offerta formativa consta di un’attività volta a ricoprire ogni ambito del settore specialistico al fine di consentire ai partecipanti di acquisire una preparazione multidisciplinare sugli aspetti che caratterizzano il mondo dello sport.

Termini di presentazione: le domande di partecipazione al corso dovranno pervenire all’Istituto Jemolo entro le ore 12.00 del 20 gennaio 2020 tramite mail all’indirizzo didattica@jemolo.it – o consegnate direttamente a mano presso la segreteria didattica.

Per leggere il bando completo, cliccare qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *