Istituto Regionale Jemolo, la riforma dell’ordinamento penitenziario a un anno dalla riforma

L’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “A. C. Jemolo”, nel rispetto della Legge Regionale n. 40\87 e successive modificazioni ed integrazioni, in collaborazione con il Garante delle persone private della libertà della Regione Lazio, bandisce 40 posti per l’ammissione al corso “La riforma dell’ordinamento penitenziario a un anno dalla riforma”.

L’obiettivo del corso è quello di analizzare e approfondire i temi della recente riforma dell’ordinamento penitenziario approvata con i decreti legislativi 121, 123 e 124 del 2 ottobre 2018 e specificatamente l’assistenza sanitaria in ambito penitenziario, i procedimenti davanti al Tribunale di sorveglianza, l’esecuzione delle pene nei confronti dei minorenni, la vita detentiva e il lavoro penitenziario.

Il corso è rivolto a professionisti, operatori pubblici, e del volontariato e sarà tenuto presso la sede dell’Istituto “A.C. Jemolo” in Roma, Viale Giulio Cesare, 31 nelle giornate di mercoledì 9 ottobre – 16 ottobre e martedì 22 ottobre 2019 orario 14.00-18.00 per un totale di 12 ore.

Le domande di partecipazione al corso dovranno pervenire all’Istituto Jemolo entro le ore 12.00 del 2 ottobre 2019 tramite mail all’indirizzo didattica@jemolo.it o consegnate direttamente a mano presso la segreteria didattica – utilizzando i modelli allegati al presente bando.

Per leggere l’Avviso completo, cliccare qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *