La Regione Lazio indice una selezione per dieci posti per lo svolgimento della pratica forense presso l’Avvocatura regionale

La Regione Lazio indice una selezione, per soli titoli, per n. 10 posti per lo svolgimento della pratica forense presso l’Avvocatura regionale con sede in Roma via Marcantonio Colonna, 27.

La pratica forense è finalizzata al conseguimento del titolo per la partecipazione all’esame di abilitazione alla professione di avvocato ed ha la durata massima di 12 mesi.

Per poter partecipare alla selezione, è necessario possedere la laurea specialistica (LS) o magistrale (LM) in giurisprudenza conseguita in Italia o in stato estero purché riconosciuta equipollente secondo la vigente normativa e ritenuta valida per l’iscrizione all’Albo degli avvocati. Non avere compiuto, al momento della data di scadenza della domanda, 28 anni di età. Essere in possesso dei requisiti per l’iscrizione all’Albo dei praticanti. In caso di avvenuta iscrizione all’Albo dei praticanti avvocati, non essere iscritti da più di sei mesi a decorrere dalla data di pubblicazione dell’avviso pubblico di selezione; nell’eventualità di candidati idonei chiamati nei mesi successivi alla prima convocazione, in esito a scorrimento della graduatoria per rinuncia/impedimento/esclusione dei candidati selezionati, è consentita l’iscrizione al suddetto Albo da più di sei mesi fino ad un massimo di 9 mesi. In ogni caso l’ingresso in Avvocatura di tirocinanti convocati a seguito di scorrimento di graduatoria, è subordinata ad un colloquio con l’Avvocato Coordinatore, teso a verificare il periodo di pratica già svolto.

La domanda di ammissione alla selezione – debitamente sottoscritta e redatta utilizzando esclusivamente il fac-simile allegato all’Avviso, ed indicando nell’oggetto: “Selezione pratica forense anno 2022” deve essere inviata: tramite pec all’indirizzo: avvocatura@regione.lazio.legalmail.it. Nell’eventualità in cui il candidato non disponesse di una pec, tramite mail all’indirizzo: avvocatura@regione.lazio.it. I candidati dovranno presentare la propria domanda improrogabilmente entro e non oltre le ore 17:00 del 30 maggio 2022.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *