L’immobilismo di Zingaretti bacchettato anche dal segretario regionale del Pd Melilli

Apprendiamo della strigliata del segretario regionale del Pd Melilli alla maggioranza e al suo presidente. Questo dimostra come anche lo stesso Partito democratico si stia rendendo conto dell’immobilismo del centrosinistra regionale e del governatore. Per due giorni consecutivi i lavori di commissione e consiglio si sono chiusi per
mancanza del numero legale. Per di più, sono tre anni che attendiamo di affrontare in aula provvedimenti importanti, molto sentiti dalla
cittadinanza. A tutto ciò si aggiungono le problematiche irrisolte della
nostra regione, di fronte alle quali il presidente Zingaretti non è stato in grado di andare oltre qualche annuncio e promessa. Adesso, però, le critiche all’operato dell’amministrazione regionale arrivano direttamente dal Pd: significa proprio che la misura è colma.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *