L’ospedale del Golfo è realtà

Non posso che esprimere la mia personale soddisfazione per lo sblocco dei 75 milioni di euro da parte dell’Inail necessari per la realizzazione dell’ospedale del Golfo. 
Si tratta di un’opera fondamentale per Formia e per tutto il comprensorio del sud pontino che risponderebbe ad un’esigenza non più rinviabile che consiste nel creare un ospedale più moderno rispetto al Dono Svizzero, innovativo e strutturalmente all’avanguardia, ma anche di una struttura che potrebbe dare risposte nuove e concrete al settore della sanità della provincia di Latina e del Lazio, che ha ancora tante, troppe, lacune da colmare. 
Dal canto nostro stiamo lavorando per migliorare il quadro attuale. Proprio recentemente siamo riusciti a far approvare due emendamenti al documento di economia e finanza regionale 2019-2021. Il primo riguardava proprio l’inserimento dell’ospedale del Golfo tra le priorità della Regione. L’altro era inerente all’inserimento della Casa della Salute di Priverno tra le 31 strutture ancora da realizzare. Ritengo che il nuovo ospedale del Golfo sia la meta di un viaggio, nel processo di innalzamento degli standard quali quantitativi della sanità della provincia di Latina. Da anni ci stiamo battendo per portare a compimento quest’opera. L’area peraltro è già stata assegnata. Auspichiamo che presto le risorse siano destinate alla realizzazione della struttura.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *