Oltre 18 milioni di euro per il bando “Life 2020” destinato allo sviluppo delle imprese del Lazio

Avviso pubblico “LIFE 2020” della Regione Lazio, nell’ambito del POR FESR LAZIO 2014-2020, per favorire la riqualificazione settoriale, lo sviluppo delle filiere e a rafforzare la competitività del tessuto produttivo laziale

Gli ambiti nei quali dovranno essere conseguiti risultati significativi, con conseguente impulso e crescita delle filiere collegate alle aree di specializzazione intelligente suddette e, dunque, al riposizionamento dell’intero comparto anche rispetto ai mercati internazionali, sono: Farmaceutico, Biomedicale, Ehealth, Benessere/Wellbeing, Agroalimentare

I Progetti Imprenditoriali ammissibili devono rientrare in una delle due seguenti tipologie:

  1. Progetti Semplici: progetti imprenditoriali che, nel rispetto dei limiti indicati dall’Avviso, devono prevedere un Piano di Investimento Materiale e Immateriale, che può essere completato da investimenti in Efficienza Energetica e/o da Attività per l’Internazionalizzazione e/o Attività per la DigitalizzazioneI Progetti Semplici possono essere presentati da PMI e Liberi Professionisti e devono essere realizzati entro 12 mesi dalla data di concessione dell’agevolazione.

    Risorse disponibili per i progetti semplici: 4.290.000 euro

  2. Progetti Integrati: si tratta di Progetti Imprenditoriali che sono composti da uno o più Piani di investimento e/o Attività, riferibili all’insieme delle Azioni POR che concorrono al presente Avviso.I Progetti Integrati possono essere presentati da: Imprese (comprese le Aggregazioni Stabili) e Liberi Professionisti, in forma singola; Imprese e Liberi Professionisti, in accordo e in Effettiva Collaborazione con un Organismo di Ricerca e Diffusione della Conoscenza; Aggregazioni Temporanee, con eventuale presenza di Organismi di Ricerca e di Diffusione della Conoscenza.

    I Progetti Integrati devono essere realizzati entro 18 mesi dalla data di Concessione dell’agevolazione.

    Risorse disponibili per i progetti integrati; 14.190.000 euro

Presentazione delle domande:

  • Progetti Semplici: procedura “a sportello” che prevede la verifica di ammissibilità in ordine di arrivo delle richieste a partire dal giorno di apertura dello stesso. I Richiedenti possono presentare richieste a partire dalle ore 12:00 del 11 ottobre 2016 fino alle ore 12:00 del 13 dicembre 2016
  • Progetti integrati: procedura “a graduatoria” ed una valutazione dei progetti dopo la chiusura del termine di presentazione delle richieste. I Richiedenti possono presentare richieste a partire dalle ore 12:00 del 4 ottobre 2016 e fino alle ore 12:00 del 3 novembre 2016.

Per leggere il bando completo clicca qui: avviso-life

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *