Oltre 9 milioni di euro per il bando KETs – tecnologie abilitanti destinato ad imprese singole o associate

La Regione Lazio, nell’ambito del Por – Fesr Lazio 2014 – 2020, ha approvato l’avviso pubblico KETs – tecnologie abilitanti ((Key Enabling Technologies)

Obiettivo: favorire la riqualificazione settoriale, lo sviluppo
delle filiere e a rafforzare la competitività del tessuto produttivo laziale, favorendo l’applicazione delle
tecnologie abilitanti. Il sostegno riguarderà l’applicazione delle KETs citate in tutte le aree di specializzazione della Smart Specialisation Strategy (S3) regionale, Aerospazio, Scienze della vita, Beni culturali e tecnologie per il patrimonio culturale, Industrie creative digitali, Agrifood, Green economy e Sicurezza

Risorse totali disponibili: 9.240.000,00 euro

Possono partecipare: Imprese (comprese le Aggregazioni Stabili) e Liberi Professionisti, in forma singola; Imprese e Liberi Professionisti, in accordo ed in Effettiva Collaborazione con un Organismo di Ricerca e Diffusione della Conoscenza; Aggregazioni Temporanee, con eventuale presenza di Organismi di Ricerca e di Diffusione della Conoscenza

Presentazione delle domande: dal 10 gennaio 2017 e fino alle
12 del 14 febbraio 2017

Per leggere il bando completo clicca qui: g13675

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *