Pesca e acquacoltura: 220 mila euro per il bando destinato alla protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini e dei regimi di compensazione nell’ambito di attività di pesca sostenibili

Avviso pubblico, nell’ambito del Programma Operativo FEAMP 2014/2020, per la presentazione e l’ammissione delle domande di sostegno a valere sulle risorse previste nella misura 1.40 – Protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini e dei regimi di compensazione nell’ambito di attività di pesca sostenibili

Obiettivo: La Misura è attuata al fine di proteggere e ripristinare la biodiversità e gli ecosistemi marini mediante la realizzazione di strutture a protezione di ecosistemi sensibili; la Misura si propone altresì di
promuovere il miglioramento della gestione degli stock ittici, dando priorità al ripristino ed alla costruzione di protezioni.

Risorse totali disponibili: 220.847,00 euro

L’investimento massimo ammissibile sarà pari a 140.000,00 euro, mentre l’investimento minimo ammissibile sarà pari a 10.000,00 euro. La Misura prevede un’intensità massima dell’aiuto pubblico pari al 50% delle spese ammesse sulla base dei costi sostenuti dai beneficiari

Possono partecipare: Pescatori; Armatori di imbarcazioni da pesca iscritti nel Registro delle imprese di pesca; Consigli consultivi; Organizzazioni di pescatori riconosciute dallo Stato Membro; Organismi non governativi in partenariato con organizzazioni di pescatori o in partenariato con FLAG; Organismi scientifici o tecnici di diritto pubblico

Presentazione delle domande: esclusivamente a mezzo PEC entro e non oltre il 60° giorno dalla pubblicazione del presente avviso pubblico sul Burl del 30.11.2017

Per leggere il bando completo clicca qui: P.O. FEAMP 2014.2020 – Approvazione avviso pubblico Protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *