PSR Lazio 2014 – 2020, avviso pubblico per il “Sostegno per la prima adesione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari”

PSR Lazio 2014 – 2020, avviso pubblico per il “Sostegno per la prima adesione ai regimi di qualità dei prodotti agricoli ed alimentari”, Sottomisura 3.1 all’interno della Misura 03 “Regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari”, art. 16 del Regolamento (UE) N. 1305/2013, Titolo III, Capo I

Obiettivo: la presente sottomisura mira a incentivare le aziende agricole e le loro associazioni alla partecipazione ai regimi di qualità, attraverso il riconoscimento di alcuni costi nelle fasi iniziali di adesione ai sistemi di qualità

Possono partecipare: agricoltori in attività in forma singola o aggregata in associazioni di produttori che aderiscono per la prima volta, dopo la data di presentazione della domanda di sostegno, ad un regime di qualità tra quelli elencati nell’allegato A) del bando pubblico.
Il contributo richiesto dovrà riferirsi esclusivamente a produzioni di qualità ottenute su terreni o siti di preparazione/trasformazione ubicati nel territorio regionale.

Il sostegno viene erogato come contributo in conto capitale concesso a titolo di incentivo, sotto forma di pagamento annuale, in base ai costi fissi realmente sostenuti per la partecipazione al sistema di qualità prescelto, per un periodo massimo di 5 anni.
Il contributo concesso è pari al 100% della spesa sostenuta e, comunque, non può essere superiore a 3.000,00 euro all’anno per singola azienda agricola. Per le domande presentate dalle associazioni di agricoltori, per conto delle imprese agricole associate, il massimale di Euro 3.000,00 è da intendersi riferito ad ogni impresa agricola.

Disponibilità finanziaria: 1.000.000,00 euro

Presentazione delle domande: entro e non oltre il 30/03/2018

La domanda di sostegno potrà essere inoltrata a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente atto sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio (BURL) del 15.02.2018

Per leggere il bando completo clicca qui: AGC_DD_G01221_02_02_2018_Allegato1_Bando

N.B.: Considerato che il Regolamento (UE) 2393/2017 stabilisce modifiche sostanziali all’articolo 16 del regolamento UE/1305/2013 determinando difatti per la sottomisura 3.1 una variazione dei requisiti dei beneficiari e delle condizioni di ammissibilità al sostegno; considerato che alla data del 20/02/2018 nessuna domanda di sostegno risultava presentata (rilasciata informaticamente) sul sistema SIAN relativamente al bando 10685 della sottomisura 3.1, è stato previsto l’annullamento dell’avviso pubblico approvato con determinazione dirigenziale G01221 del 2/02/2018 e ss.mm. afferente alla sottomisura 3.1: ANNULLAMENTO AVVISO PSR SOSTEGNO ALLA NUOVA ADESIONE A REGIMI DI QUALITÀ

N.B. 13.03.2018: Pubblicato il nuovo bando pubblico adeguato ai nuovi contenuti normativi dell’articolo 16 del Regolamento (UE) n. 1305/2013, così come modificato dal Reg (UE) 2393/2017.

il Regolamento (UE) 2393/2017 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 13 dicembre 2017 che relativamente all’articolo 16 del Regolamento (UE) 1305/2013 stabilisce le seguenti modifiche:
a) al paragrafo 1, la parte introduttiva è sostituita dalla seguente:
1. Il sostegno nell’ambito della presente misura riguarda la nuova partecipazione, o la partecipazione nei cinque anni precedenti, da parte di agricoltori e associazioni di agricoltori a:»;
b) i paragrafi 2 e 3 sono sostituiti dai seguenti:
2. Il sostegno nell’ambito della presente misura può inoltre coprire i costi derivanti dalle attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori, relative ai prodotti rientranti in un regime di qualità sovvenzionato ai sensi del paragrafo 1 del presente articolo. In deroga all’articolo 70, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 1303/2013, tali attività possono essere svolte solo nel mercato interno.
3. Il sostegno di cui al paragrafo 1 è concesso a titolo di incentivo, sotto forma di pagamento annuale il cui importo è determinato in funzione dell’ammontare dei costi fissi occasionati dalla partecipazione ai regimi di qualità sovvenzionati, per un periodo massimo di cinque anni.
Qualora la prima partecipazione sia anteriore alla presentazione di una domanda di sostegno di cui al paragrafo 1, il periodo massimo di cinque anni è ridotto del numero di anni trascorsi tra la prima partecipazione a un regime di qualità e la data della domanda di sostegno.

Per leggere il nuovo bando pubblicato clicca qui: BANDO PSR Sottomisura 3.1 Sostegno alla nuova adesione a regimi di qualità

E’ stata concessa una proroga al 30 aprile 2018 per la presentazione delle domande di sostegnoAGC_DD_G03973_28_03_2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *