PSR Lazio 2014/2020, bando pubblico per il “Miglioramento e ripristino della viabilità forestale extra aziendale”

Il presente bando pubblico, nell’ambito della Misura 4 “Investimenti in immobilizzazioni materiali” – Sottomisura 4.3 “Sostegno a investimenti nell’infrastruttura necessaria allo sviluppo, all’ammodernamento e all’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura” – Tipologia di operazione 4.3.1. “Miglioramento e ripristino della viabilità rurale e forestale extra aziendale, punti di abbeveraggio”, attiva:

Intervento 4.3.1.2 Miglioramento e ripristino della viabilità forestale extra aziendale.

Obiettivi: la sottomisura introduce un sistema di aiuti per investimenti e interventi a favore del miglioramento e per il potenziamento delle infrastrutture a servizio delle aziende forestali al fine di rendere più competitivi i settori interessati. La sottomisura concorre alla realizzazione dell’obiettivo stabilito con la priorità P2 “Potenziare la redditività delle aziende agricole e la competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme, promuovere tecniche innovative per le aziende agricole e la gestione sostenibile delle foreste” nell’intento di “Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole ed incoraggiarne la ristrutturazione e l’ammodernamento, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività”.

Beneficiari ammissibili al sostegno nell’ambito della presente misura sono tra i soggetti pubblici: Comuni e loro unioni; Comunità Montane. Tra i soggetti privati: Enti che gestiscono terreni di uso collettivo (Università Agrarie, ASBUC-Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico, Comunanze Agrarie); Associazioni di agricoltori che realizzano “investimenti collettivi” nella tipologia di operazione 4.1.1.

Intensità della spesa pubblica: l’intensità dell’aiuto, comprensiva di spese generali, è fissata nella misura del 100% della spesa ammissibile per i beneficiari pubblici e nella misura dell’80% per i beneficiari privati.

Requisiti: soggetti muniti dei requisiti previsti all’art. 7 del presente bando.

Termini di presentazione delle domande: entro e non oltre le ore 23:59 del 05 luglio 2019.

Per scaricare il bando completo clicca qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *