POR FESR LAZIO 2007-2013 ASSE I

Dalla Regione Lazio e da Sviluppo Lazio 2 milioni di euro per le imprese interessate a investire in attività di ricerca. L’Avviso pubblico lanciato nell’ambito dell’ Attività I.1 – “Potenziamento e messa in rete delle attività di ricerca e trasferimento tecnologico” del POR FESR Lazio 2007/2013 intende infatti favorire l’accesso delle imprese regionali ai nuovi Programmi dell’Unione Europea per il finanziamento della ricerca e dell’innovazione attraverso adeguati sostegni finanziari.Le agevolazioni sono concesse per finanziare tutte le attività necessarie per la predisposizione delle proposte progettuali da presentare alla Commissione Europea nell’ambito delle seguenti priorità del Programma Horizon 2020:
  • Priorità II – “LEADERSHIP INDUSTRIALE ”, esclusivamente per gli obiettivi specifici “Leadership nelle tecnologie abilitanti e industriali” e “Innovazione nelle Pmi”, incluso il nuovo strumento specifico per le Pmi;
  • Priorità III – “SFIDE PER LA SOCIETÀ”.
Le attività finanziabili possono essere riferibili ad una o più delle seguenti tipologie:
a) Qualificazione per la partecipazione al Programma Horizon 2020
b) Reti di collaborazione per “ricerca partner”
c) Sostegno alla predisposizione di proposte da presentare singolarmente o in partenariato nell’ambito del Programma Horizon2020, limitato alle priorità sopra citate
d) Elaborazione di analisi e studi finalizzati alla verifica dello “Stato dell’arte” e dell’originalità dell’idea progettuale.
Le richieste di contributo possono essere presentate da soggetti con sede operativa nella Regione Lazio che parteciperanno ad una delle Call della Commissione previste dal programma Horizon 2020:
  • Micro, piccole e medie imprese (Pmi)
  • Grandi imprese, condotte in stretta collaborazione con le Pmi regionali al fine di produrre effetti positivi sulle imprese di minore dimensione coinvolte e sullo sviluppo economico locale
  • Università statali della Regione Lazio, Enti di ricerca pubblici e loro  Dipartimenti o istituti o  assimilabili
  • Centri di ricerca privati classificabili come “Organismo di ricerca” ai sensi dell’art. 30 del REG. CE 800/2008
L’inoltro delle domande potrà aver luogo fino al 31 gennaio 2015, e comunque fino al raggiungimento di una richiesta complessiva pari al 150% (3 milioni di euro) delle risorse stanziate, qualora ciò avvenga antecedentemente a tale data.
I soggetti interessati a beneficiare degli incentivi previsti dovranno inoltrare specifica domanda cartacea secondo le modalità indicate nell’Avviso Pubblico.
Per l’avviso pubblico:POR FESR LAZIO 2007-2013 ASSE I

IMPORTANTE: la determinazione n. G06045 del 23 aprile 2014 (Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 35 del 2 maggio 2014) ha così modificato l’avviso pubblico:

– la scadenza del bando è prorogata dal 31 gennaio al 30 giugno 2015;
– viene abbassato il punteggio minimo che deve essere assegnato ai progetti dalla Commissione Europea per poter ottenere il contributo regionale (il punteggio minimo è abbassato da 10/15 a 8/15, graduando la percentuale del contributo ottenibile in funzione del punteggio: 100% a fronte di un punteggio pari o superiore a 10/15, 80% a fronte di 9/15 e 60% a fronte di 8/15);
-i progetti ritenuti ammissibili dalla Commissione Europea, ma non finanziati per incapienza, potranno eventualmente essere finanziati dalla Regione Lazio attraverso propri fondi strutturali.
Per consultare la modifica dell’avviso pubblico: det_g06045_2014
LINEE GUIDA HORIZON 2020

Horizon 2020 – POR FESR 2007-2013, la Regione Lazio ha pubblicato le linee guida per la presentazione di richieste di contributo al programma destinato ad  imprese interessate a investire in attività di ricerca. 

L’inoltro delle domande potrà aver luogo fino al 30 giugno 2015, e comunque fino al raggiungimento di una richiesta complessiva pari al 150% (3 milioni di euro) delle risorse stanziate, qualora ciò avvenga antecedentemente a tale data.

Per scaricare le linee guida clicca qui: G09210 horizon 2020

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *