Sanità, avviso pubblico per il conferimento di un incarico quinquennale per la copertura di 1 posto di Direttore di Struttura Complessa U.O.C. Oncologia – disciplina Oncologia

L’Azienda Ospedaliera S. Camillo Forlanini indice avviso pubblico per il conferimento di un incarico, quinquennale eventualmente rinnovabile, per la copertura di 1 posto di Direttore di Struttura Complessa U.O.C. Oncologia.

In esecuzione della deliberazione n. 102 del 29/01/2019, adottata dal Direttore Generale a seguito della autorizzazione concessa dal Commissario ad acta con decreto n. DCAU00364 del 10/10/2018, è indetto un avviso pubblico, per il conferimento di incarico di Direttore U.O.C. Oncologia – Area Medica e delle Specialità Mediche – Disciplina Oncologia.

Il candidato per Direttore di Unità Operativa Complessa Oncologia deve preferibilmente possedere comprovata formazione/esperienza nella gestione della leadership e negli aspetti manageriali, negli aspetti del governo clinico, nell’organizzazione delle attività per intensità di cure, nella gestione tecnico-professionale, nella produzione scientifica nazionale ed internazionale, nel governo dei processi assistenziali e nel minimizzare il rischio clinico per i pazienti e per gli operatori, nel partecipare e migliorare i meccanismi atti a incrementare la qualità delle cure, nel promuovere l’introduzione ed implementazione di nuovi modelli organizzativi e professionali e/o nuove tecniche diagnostico assistenziali.

Possono partecipare: candidati con laurea in Medicina e Chirurgia e Specializzazione; iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici – Chirurghi; anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina o disciplina equipollente, e specializzazione nella disciplina o in una disciplina equipollente ovvero anzianità di servizio di dieci anni nella disciplina.

Presentazione delle domande: entro il trentesimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *