Sanità, concorso pubblico straordinario della ASL Roma 1 per la copertura di 8 posti di dirigente medico – disciplina di Neonatologia –

L’ASL Roma 1, in qualità di Azienda capofila delle ulteriori Aziende aggregate (Azienda Policlinico Umberto I°, ASL Roma 2, Azienda S.Camillo Forlanini), ha indetto un concorso pubblico straordinario, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di n.8 posti di Dirigente Medico disciplina di Neonatologia, con la riserva di n.3 posti a favore dei soggetti in possesso dei requisiti di cui all’art.1 comma 543 della legge n.208 del 28 dicembre 2015 e s.m.i. ripartiti nel seguente modo:

n. 3 posti per l’Azienda Policlinico Umberto I°.

Per quanto riguarda i posti non riservati, gli stessi sono ripartiti nel seguente modo;

n. 2 posti per l’ASL Roma 1.

Si precisa che il numero complessivo dei posti di dirigente medico disciplina di Neonatologia da ricoprire è pari a 8, dei quali n.3 riservati ex L.208/2015, n.2 non riservati per concorso, n.3 non riservati per mobilità.

Possono partecipare: laureati in medicina e chirurgia con specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o disciplina equipollente o affine e con iscrizione all’albo dell’ordine dei medici-chirurghi. In caso di partecipazione alla procedura riservata:
saranno considerati in possesso dei requisiti di cui all’art.1 comma 543 della L.208/2015 e s.m.i. i candidati che alla data di pubblicazione del presente bando avranno maturato almeno tre anni di servizio anche non continuativi, negli ultimi cinque anni, con contratti a tempo determinato di natura subordinata o con contratti di collaborazione coordinata e continuativa o con altre forme di rapporto di lavoro flessibile, alle dipendenze delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio, nel profilo di Dirigente Medico disciplina di ginecologia e ostetricia.

Presentazione delle domande: entro e non oltre il 30° giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Per consultare l’avviso cliccare qui:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *