Sì alla Trasversale Appenninica-Tirreno-Adriatica. Presenterò mozione in Regione Lazio

Condivido con forza la necessità di dotare i territori delle province di Frosinone e Latina di un adeguato e moderno sistema infrastrutturale viario che faciliti la mobilità delle persone e delle merci. La Trasversale Appenninica-Tirreno-Adriatica rappresenta un’opportunità in particolare per l’area fondana ed il centro della provincia di Latina. Per questo motivo ho preparato una mozione che verrà presentata lunedì 18 marzo in Consiglio regionale. Bisogna cogliere al volo questa occasione di sviluppo, rafforzato dal progetto di fattibilità di tale infrastruttura. E’ necessario guardare alla possibilità di un collegamento viario, attraverso la pianificazione del corridoio tirrenico, infrastruttura inserita nella programmazione nazionale di cui ancora oggi si dibatte per la realizzazione della Roma-Latina. Le opere pubbliche sono necessarie, per qualcuno sono costose, ma fatemi dire ‘lasciateci almeno sognare’. Dobbiamo uscire da una fase storica dominata dall’immobilismo e dal ‘pessimismo cosmico’ di leopardiana memoria. Le infrastrutture sono una sfida non rinviabile e questa prospettiva rappresenta una visione del Paese. Un’Italia che vuole guardare al futuro deve investire, credere nella progettazione e nella riqualificazione delle sue infrastrutture, naturalmente nel rispetto dell’ambiente e privilegiando i vantaggi legati ad una nuova mobilità. Per questo ritengo che la Regione Lazio debba impegnarsi affinchè la Trasversale Appenninica-Tirreno-Adriatica possa essere realizzata venendo incontro alle esigenze dei territori, dei loro cittadini e delle loro imprese.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *