Simeone. “Nessun doppio incarico. Dimissioni in Provincia sono state immediate”

Il consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Simeone, risponde ad un articolo che riporta notizie non veritiere

 

 

“In merito all’articolo apparso oggi su un quotidiano locale sono dispiaciuto nel dover constatare che si attribuisce alla mia persona “un doppio incarico” di fatto inesistente. Faccio presente, e gli atti se ci fosse la volontà sono facilmente verificabili, che ho presentato le dimissioni dal ruolo di Capo di Gabinetto del presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani, prima della data di convalida degli eletti al Consiglio regionale del Lazio. Evidentemente il controllo di cui si parla nell’articolo non è stato sufficientemente approfondito. Tra l’altro quella “incompatibilità di legge” e “incompatibilità morale” cui si fa riferimento in modo sarcastico nell’articolo collidono con l’impegno che ho assunto, e ribadisco mantenuto, assunto nei confronti degli elettori. La politica è una cosa seria e voler fare dietrologia a tutti i costi credo sia fuori luogo oltre che non attinente al caso in oggetto. Sono orgoglioso della fiducia e del consenso ottenuto e seppure con rammarico, visti gli anni trascorsi e il lavoro portato a termine con entusiasmo in Provincia, ho deciso di lasciare il ruolo di Capo di Gabinetto per svolgere a tempo pieno quello di consigliere regionale e componente dell’ufficio di presidenza. Il momento che stiamo vivendo richiede serietà, dedizione e competenza oltre ad un impegno costante per dare risposte reali al territorio che siamo chiamati ad amministrare”.

 

Il consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Simeone

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *