Spettacolo dal vivo, avviso pubblico per l’assegnazione di contributi per l’annualità 2019

Spettacolo dal vivo, avviso pubblico per la presentazione delle istanze finalizzate all’assegnazione di contributi per l’annualità 2019.

Gli interventi riguardano i seguenti ambiti: Produzione dello spettacolo dal vivo, Centri di produzione teatrale, Centri di produzione di danza, Festival e rassegne di teatro, musica, danza e a carattere multidisciplinare, Festival circensi e degli artisti di strada, Circuiti regionali, Orchestre ed ensemble musicali, Progetti per favorire l’accesso dei giovani allo spettacolo dal vivo in collaborazione con le istituzioni scolastiche, Educazione e formazione musicale, teatrale e coreutica, Teatro di figura e iniziative di spettacolo dal vivo destinate ai bambini e all’infanzia.

Possono partecipare: gli enti locali, nonché altri enti pubblici e soggetti giuridici privati purché operanti nel settore dello spettacolo dal vivo da almeno 2 anni. Nel caso di progetti presentati in forma aggregata, fermo restando l’operatività nel settore dello spettacolo dal vivo e gli ulteriori requisiti generali e speciali necessari per tutti i soggetti aggregati, il requisito minimo biennale di esperienza nel settore deve essere posseduto almeno dal soggetto capofila (secondo quanto disposto dal regolamento regionale 2 agosto 2018 n. 20).

Presentazione delle domande: dalle ore 12,00 del giorno 28 agosto 2018 ed entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 1 ottobre 2018.

Per leggere il bando completo clicca qui: AVVISO PUBBLICO contributi allo spettacolo dal vivo annualità 2019

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *