Trasporti pubblici, ennesimo disservizio. Zingaretti esca dal silenzio

Questa mattina ho incontrato gli studenti che hanno manifestato sotto la Prefettura di Latina contro i disservizi causati da Cotral nel trasporto da Norma al capoluogo dove questi ragazzi frequentano le scuole. Sono anni che il numero di corse e di mezzi è insufficiente tanto da mettere a rischio l’incolumità di questi giovani costretti a stare in piedi in pullman sovraffollati con un rischio altissimo per la loro sicurezza. Anche gli autisti dei mezzi Cotral che più volte hanno sollevato il problema non sono stati ascoltati. Approfondirò immediatamente quanto sta accadendo e cercherò di trovare delle soluzioni al più presto. Tutto questo ha del vergognoso. Questa battaglia si somma a quella che stiamo portando avanti per gli studenti dell’Istituto Agrario che ogni giorno a causa del disinteresse della Regione sono costretti ad affrontare gravi disagi. Il presidente Zingaretti non può continuare a far finta di non vedere. Lo deve a questi giovani, lo deve alle loro famiglie che chiedono servizi e ottengono solo il silenzio in cambio.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *