Ville e dimore storiche, autorizzazione per l’apertura straordinaria per l’accreditamento alla Rete regionale

La Regione Lazio ha approvato l’autorizzazione per l’apertura straordinaria dei termini per la presentazione delle domande di accreditamento alla Rete regionale delle dimore, ville, complessi architettonici e del paesaggio, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico della Regione Lazio.

L’accreditamento alla Rete costituisce presupposto ai fini dell’eventuale concessione delle forme di sostegno.

Possono partecipare: soggetti pubblici o privati proprietari di dimore, ville, complessi architettonici e paesaggistici, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico, aventi natura di bene culturale o paesaggistico e ambientale e dichiarati di interesse culturale o di notevole interesse pubblico.

La domanda di accreditamento può essere presentata unicamente dall’attuale proprietario del bene.

Presentazione delle domande: 1 novembre – 30 dicembre 2018.

Per leggere il bando completo clicca qui: domande di accreditamento alla Rete regionale delle dimore, ville, complessi architettonici e paesaggistici

Qui di seguito la determinazione dirigenziale n. G.15343 del 19/12/2016 indicante le modalità per la presentazione delle domande di accreditamento alla Rete: G15343 del 2016

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *